Cerca

Forse non tutti sanno che Capodanno non è solo brindisi e fuochi d’artificio. Per molti è un momento molto importante e delicato e bisogna prepararsi con cautela e attenzione all’arrivo del nuovo anno per farsi trovare pronti e ben disposti ad accoglierlo. Per farlo, vi potrà essere d’aiuto leggere alcuni fatti interessanti che circolano su questo periodo dell’anno e che la fortuna vi assista!

Questione di soldi

Dovete ancora sistemare delle vecchie fatture oppure c’è qualche pagamento che non è stato saldato? Capodanno non dovrebbe iniziare con la presenza di importi non ancora estinti e debiti non pagati. Si dice che tutte le pendenze economiche e monetario debbano essere affrontati prima della chiusura del vecchio anno. Perciò, siete ancora in tempo: saldate ed estinguete tutti i vostri debiti senza aspettare che arrivi il 1° gennaio e ricominciate da capo. Ma attenzione! Il primo dell’anno lasciare stare il denaro e assicuratevi di non rimborsare prestiti o prestare denaro altrimenti si rischia di doverli pagare per tutto l’anno!

Altre piccole superstizioni

Salutate il nuovo anno facendo rumori molto forti. Che la cosa vi piaccia o meno, si ritiene che farlo metta in fuga gli spiriti maligni, garantendo in tal modo meno seccature nell’anno nuovo. Siete nati il primo dell’anno? Si dice che i nati in questo giorno avranno sempre fortuna e prosperità dalla loro parte. Un’altra superstizione interessante riguarda i danni alle cose. Fate attenzione a non rompere o rovinare nulla all’inizio del nuovo anno. Se questo dovesse accadere, secondo la leggenda, potreste avere un anno poco fortunato. In altre parole, la “rovina” potrebbe farvi compagnia per tutti i mesi a venire, quindi, evitatelo. Si consiglia inoltre di rimanere felice e allegro il primo giorno dell’anno, in quanto ciò garantisce in anticipo un anno tranquillo e sereno. Infine, parliamo di “black eyed peas”, i fagioli dall’occhio nero. Sono considerati un simbolo di buona fortuna e simboleggiano il denaro. Quindi, mangiatene tanti, soprattutto in combinazione con cavolo o cime di rapa. In questo modo avrete un felice e prospero anno nuovo e tanti giorni gioiosi e fortunati.